L’amore gotico

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Torta matrimoniale in stile goticoAnche i goth, come tutti gli esseri umani, cercano l’amore. La differenza, semmai, è che mettono in conto la delusione. La storia e la letteratura sono piene di amori non corrisposti, proibiti e destinati al fallimento.

Nel Trecento nasce l’amor cortese, modellato sulle relazioni feudali tra un cavaliere e il suo signore: relazioni che imponevano al cavaliere la stessa obbedienza e lealtà nei confronti della sua dama, benché in realtà poteva accadere che la signora non sapesse nemmeno della sua esistenza. Un tale amore nobilitava il cavaliere e ispirava grandi gesta per meritare il platonico amore della dama.

All’epoca, tutti comprendevano che l’amore cortese era idealizzato e non era applicabile alla vita reale. Poteva andare bene giusto per i fratelli più giovani del signore di turno: non potendo accedere al patrimonio familiare non potevano sposarsi, e si limitavano a sospirare. Nei tempi moderni, l’amore non corrisposto porta solo fregature e depressioni poco piacevoli.

Fetish

Il goth-fetish si distingue dal fetish per la maggiore presenza del sesso. Il fetish è erotico, ma non necessariamente sessuale. Di solito i clienti di una dominatrice professionista vanno da lei per provare dolore e umiliazione, e non ci fanno sesso. Per i goth, il fetish senza sesso è come una notte senza luna.

Sposarsi in nero

La tradizione di indossare un abito bianco fu inaugurata dalla regina Vittoria in occasione del matrimonio col principe Alberto. In precedenza, una donna indossava l’abito migliore che aveva. I goth non fanno niente di strano se si sposano in nero: semplicemente, ripristinano la vecchia tradizione: che colpa hanno se i loro abiti migliori sono di quel colore? E se proprio si vuole acquistare un abito nuovo di zecca, esistono negozi di abbigliamento specializzati in matrimoni goth.

sposarsi in stile goth

Goth pets

Tra gli animali da compagnia preferiti dai goth, il più comune è ancora il gatto. Nero, ovviamente. Ugualmente amati pantere, moffette, topi, lupi, corvi, cornacchie e pipistrelli.

L’amore gotico ultima modifica: 2017-01-11T18:00:33+00:00 da Stefano Torselli
Facebooktwittergoogle_pluspinterest

commenta