Sweeney Todd e la nascita della letteratura Pulp

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Sweeney Todd è il diabolico barbiere di Fleet Street, oggi per noi famoso soprattutto per merito del film di Tim Burton,  con Johnny Depp, Helena Bonham Carter.

La storia di Sweeney Todd è però emblematica e interessante dal punto di vista sociale perché la vicenda e il processo generano un interesse di pubblico tale che presto nacquero riviste di storie macabre e questa fu una delle storie di maggior successo. Nonostante la povertà la classe borghese era in crescita e i cittadini inglesi imparavano a leggere, le storie di maggior successo erano quelle macabre e di sapore gotico, come dimostra il successo dei Penny Dreadful.

La Londra di fine settecento

Dietro la fiction però purtroppo c’è una raccapricciante storia vera che si ambienta in un periodo storico ed in una delle città più gotiche del mondo, Londra a fine settecento. La rivoluzione industriale e sociale aveva spinto molte persone in città per sfuggire la fame ma all’epoca i poveri erano costretti ad una vita davvero grama e soprattutto violenta. I ladri venivano impiccati, così per non aver testimoni chi rubava spesso uccideva per non lasciare tracce. I datori di lavoro erano crudeli, non pagavano e maltrattavano i poveri dipendenti che spesso venivano mandati a rubare come ci racconta Charles Dickens in David Copperfield In questa situazione di degrado sociale un ragazzo dal nome dolce come Sweeney Todd diventa un mostro omicida.

La storia di Sweeney Todd

Sweeney è figlio di due operai alcolizzati che un giorno escono e non ritornano, forse muoiono congelati dal freddo dopo una tragica bevuta. Fin da piccolo è costretto a lavorare con i genitori subendo violenze e sottomissioni ma li subisce subito il fascino della violenza. Parlando della madre si chiedeva del perché lo avesse messo al mondo per fargli fare una vita così grama senza avere i soldi per godersela. Non sappiamo perché ma fini nella prigione di Newgate e credo che non fu un bel periodo ma anzi peggio di quando lavorava in fabbrica. Li imparò l’attività di barbiere che continuò anche uscito dal carcere.

Sweeney Todd, copertina di un racconto del 1842

Sweeney Todd, copertina di un racconto del 1842

Margery Lovett

Il giovane barbiere riesce ad aprire una attività a Fleet Street vicino ad una vecchia chiesa, il cui sotto suolo portava a catacombe e tunnel sotterranei. Sweeney costruisce una botola sotto la sedia da barbiere che usa per far scomparire le vittime nel sotto suolo. In quel periodo incontra una vedova di nome Margery Lovett di cui diventa amante e complice. Margery apre una panetteria dove confeziona pasticci di carne, ma non carne animale ma bensì carne umana. Sweeney uccide e deruba le vittime, le scuoia e fornisce la carne ai pasticci di Margery che vende in panetteria e gli affari vanno molto bene.

Sweeney Todd e la complice Margery Lovett

Sweeney Todd e la complice Margery Lovett

Il processo a Sweeney Todd

La malvagità dei due amanti viene presto scoperta a causa della puzza di putrefazione che si sentiva nella vicina chiesa. La polizia svolge indagini e scopre nei tunnel sotterranei, scheletri e corpi in putrefazione che conducono alla panetteria di Margery.

Il processo inizio nel 1810 e nonostante i cadaveri le prove per i due omicidi non furono tante ma comunque vennero condannati per quanto cercarono di difendersi. La vicenda ci fa capire come gli esseri umani cresciuti in una situazione sociale così terribile possano arrivare a commettere delitti  terribili come se fosse la normalità.

st. Dunstans la chiesa dei delitti di Sweenye Todd

st. Dunstans la chiesa dei delitti di Sweenye Todd

Sweeney Todd il film

La storia di Sweeney Todd come detto ci arriva grazie al film di Tim Burton che ha avuto buon successo, come sempre i suoi film hanno il sapore gotico e questo pesca nella storia della vecchia Londra, tra mistero violenza e fumo grigio.

Il Film è stato tratto dal famoso musical di grande successo di fine anni ’70 “Sweeney Todd: The Demon Barber Of Fleet Street”. Prodotti in Usa nel 2007 ha tra gli interpreti: Johnny Depp, Helena Bonham-Carter, Alan Rickman, Timothy Spall, Sacha Baron, Cohen, Ed Sanders.

Sweeney Todd e la nascita della letteratura Pulp ultima modifica: 2017-09-05T11:55:05+00:00 da Stefano Torselli
Facebooktwittergoogle_pluspinterest

commenta